chi siamo

hanno marciato da Menfi a Palermo:

Antonina Marchese,  Calogero De Simone,  Cristina Alga,  Lorenzo Romito,  Giancarlo Balmas,  Francesca Marando,  Annalisa Bellafiore,  Fabrizio Tritico,  Enza Ienna,  Giovanni D’Angelo,  Filippo Pistoia,  Angela Maniscalco,  Rosamaria Miceli,  Florisabell Tramonte,  Arturo Lavorato,  Slano Ilovassi,  Giuseppe Pugliese,  Hicham Elmoudden,  Elenora Amato,  Giuseppe Amato,  Giuliana Cinquemani,  Jonathan Cassar,  Gandolfo Milazzo,  Alessandra Aglialoro,  Caterina Lo Bocchiaro,  Angelo Abbate,  Calogero Muscarella,  Marisa Conti,  Paolo Campo, Helga Thiem,  Franco Mitra,  Maddalena Demelas,  Valerio La Grassa,  Daniele Moretto,  Alberto Nicolino,  Giacomo Guarneri,  Giulia Riili,  Micaela Vinci,  Irene Oliveri,  Marina Sajeva,  Marta Ragusa, Gaetano Crivaro,  Annamaria Craparotta, Jolanda Bufalini,  Carmela Dacchille,  Fioretta Castelli,  Cristina Loriga, Silvia Middei,  Jutta Mott,  Maria D’Ippolito, Antonella Leto,  Silvia Bellotti,  Giuseppe Maiorana, Lorenzo Barbera, Emanuela Bove, Fabio Badolato, Antonia Giusino,  Audrey Busch,  Ursel Busch,  Cecilia Ruscitto, Daniela Russo,  Nicola Di Croce,  Alli Traina, Letizia Costanzo, Gioacchino De Simone, Franca Marando,  Gloria Salvatori,  Deborah Balsamo,  Rina Amoroso,  Alessandra Tolfa,  Alfredo Rubino,  Pietro Masiello,  Eduardo Di Trapani,  Cristina Marchetti, Margherita Sabia,  Nadia Lodato,  Alessandro La Grassa,  Giulia Fiocca,  Michele Fiocca,  Valentina Bagnoli,  Isabella Sassano,  Margherita Pisano, Violetta Moscaritolo,  Nuccia Tasca, Benedetto Zenone, Roberta Corsaro,  Fabiola Zanetti, Pietro Marino, Ninfina Pendola, Caterina Libasci, Loredana Perna, Emanuela Balestrieri, Giuseppe Virzì, Vito Morici, 2 cani, uno bianco e uno marrone,…

lascia la tua adesione nei commenti o invia un’email a inmarcia2011@gmail.com
hanno aderito:

ADACIU

ASGI (Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione) – Pa-

Ass. Cult. I Contemplari – Pa

Ass. Cult. 360°, Montevago

Associazione “Insieme per Danisinni” – Pa-

Associazione Nzocchè

Associazione Pino Veneziano – Castelvetrano

Associazione Servas

Associazione Universitaria Educatori

Associazione Universitari Educatori

Bayty Baytyk – Pa

Belice/Epicentro della Memoria Via

Cassaintegrati Agile ex Eutelia – Roma

Centro per lo sviluppo creativo Danilo Dolci -Pa-

CEPES

Circolo ACLI “Danilo Dolci”- Montevago

Circolo Legambiente l’Erbavoglio

CLAC Centro Laboratorio Arti Contemporanee – Pa-

Città Nuove Corleone

Cittadinanza per la magistratura

Comitato Cittadino Alternativa Democratica Montevago

Comitato del Parco all’Uditore di Palermo

Comitato referendario regionale “2 Si per l’Acqua Pubblica”

COMESS

Coordinamento Siciliano degli Enti Locali per l’Acqua Pubblica

Cooperativa Silene – Pa-

Cooperativa Due Braccia per te- Castelvetrano

CRESM – Gibellina –

daSUD

Design Zingaro

Distretto socio-culturale di Selinunte

ECO Culture e Viaggi – Polizzi Generosa

Equosud

FareMondi– Pa

Fondazione Fiumara d’Arte Antonio Presti

Fondazione Orestiadi – Ghibellina

Forum costituzione ambiente e legalità – Castelvetrano

Forum Siciliano dei Movimenti per l’Acqua Pubblica

Funzione Pubblica CGIL Sicilia

Girasole scs Il canneto di Manicalunga- Castelvetrano

G.B.Grassi Privitera, CTP (Partinico)

I cantieri che vogliamo– Pa

Insieme per Danisinni

Inventare insieme

LEGAMBIENTE Sicilia

LIBERA Associazioni Nomi e Numeri contro le mafie – Pa –

Libero Futuro

Movimenti Civici di Sicilia

Movimento un’Altra Storia – Pa-

Nzocchè Circolo Arci – Pa

Osservatorio Migranti, Africalabria, Rosarno

Parrocchia di S.Agnese (Danisinni) – Pa –

Radio 100 Passi

Rete GAS – Sicilia

Riportiamo alla luce

Scuola Atletica Berradi 091 – Pa

Servizio Civile Internazionale

Stalker/ Primavera Romana – Roma

Studio 427 – Pa –

Tele Jato – Partinico –

Tetes de bois

urban experience

Vivi Simeto

TERESA CANNAROZZO

TOMMASO GIURA LONGO

GIUSEPPE ABBATE

MARILENA ORLANDO

MANFREDI LEONE

Annunci
Comments
6 Responses to “chi siamo”
  1. stefania ha detto:

    sono una studentessa d’architettura a roma3 proveniente dalla facoltà di firenze. sono venuta a conoscenza del progetto da poco tempo . vorrei un pò più d’informazioni e quindi sapere chi e come può partecipare.

    • siciliaperiperi ha detto:

      ciao stefania, tutti possono partecipare. In questa fase organizzativa si partecipa proponendo temi e iniziative… dal 6 marzo in poi il percorso sarà definito. Ad aprile si partecipa venendo qui e camminando con noi, il bello della marcia sarà l’agire comune e le relazioni che nasceranno nel camminare insieme ..

  2. Benedetto Zenone ha detto:

    bella ed interessante questa iniziativa, penso che parteciperò, strada facendo qualcosa nascerà. Benedetto Zenone

  3. rossella accardo ha detto:

    Buondì a questo splendido Gruppo di lavoro.Ieri pomeriggio ho incontrato Daniele Moretto in piazza Verdi e sono venuta a conoscenza di quest’iniziativa.Da tempo immemore lavoro ad un PROGETTO VITA svegliando le coscienze e indirizzando il FUTURO VERSO LA SOMMATORIA DEI VALORI POSITIVI.La Nostra Associazione sta promuovendo un momento di confronto in Piazza Indipendenza datato 12 Aprile AnnoZero;chiamiamo AnnoZero l’anno in corso per “approdare” a Sicilia Anno uno fra circa nove mesi.I temi sono fortemente legati alla COSTRUZIONE DI UN MONDO NUOVO ed esprimono una serie di NO: NO ALLA GUERRA! NO SL NUCLEARE! NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL’ACQUA…La presa d’atto che questo sistema va abbattuto, passa da un’analisi di tutto ciò che non funziona per produrre soluzioni sostenibili a 360°.Quanto sopra per confermare la mia adesione alla marcia dal giorno 13 in poi.Vi raggiungerò, fra Poggioreale e Camporeale, con un fuoristrada che potremo condividere fino al Borgo di D.I.O. Grazie.W LA VITA!

  4. Maddalena De Melas ha detto:

    Siamo Maddalena e Franco, abbiamo partecipato alle ultime due tappe della marcia e alla serata a Poggioreale. Ci è piaciuta molto l’atmosfera e l’incontro con tanti giovani siciliani e altri provenienti
    dal resto d’Italia. Abbiamo partecipato anche ad un incontro preparatorio e poi l’incontro “casuale”
    a Birgi con Margherita che abbiamo ospitato la notte prima di Menfi.
    E’ stato molto bello camminare insieme, scoprire sentieri mai percorsi dove vedi e vivi il territorio con
    altri occhi e altro sentire. Conoscere via via le persone con le quali entravi in contatto e scoprire nuovi
    mondi e sentire con il cuore l’anelito a “un nuovo mondo” possibile. “Noi anziani” specchiarci nel desiderio
    di azione e partecipazione di tanti giovani e ritrovare in questo gli entusiasmi della nostra gioventù.
    Ci siamo innamorati di loro e capito che possiamo davvero darci la mano ed esplorare insiemi nei nostri quotidiani nuove vie. Nulla del tesoro di esperienze fatte insieme andrà perduto.
    La proposta che ci viene da fare è quella che questa marcia non rimanga isolata o da ripetere ogni 40 anni.
    Un seme è stato gettato. Vediamo di farlo germogliare.
    La quasi totalità delle persone che abbiamo incrociato nei luoghi attraversati nulla sapeva di questa camminata.
    Si potrebbe pensare di ripeterla annualmente o forse ogni due anni pensando però a sensibilizzare i
    paesi che si attraversano contattando da subito le associazioni presenti nei territori e tessere insieme una rete dei bisogni, magari nasceranno eventi o momenti culturali da vivere insieme, oltre la marcia. Insomma riprendere una comunicazione tra esseri umani che ci colleghi e ci faccia sentire attori e non spettatori della nostra vita.
    Grazie a chi con passione ha organizzato questo “cammino” e ad ogni partecipante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: