Breve cronaca della marcia

Lunedì 11 aprile ore 9,30:

Festosa partenza della marcia da Menfi contro la privatizzazione dell’acqua.

In cammino tra Menfi e Santa Margherita Belice

Monte Magaggiaro ore 13,30: meritato riposo

Arrivo a Santa Margherita Belice

Martedì 12 aprile ore 9,00:

Ultimi discussioni prima della partenza da Santa Margherita Belice

Campi campi verso Poggioreale

Piazza Elimo, Poggioreale

Animato incontro sul tema “Accoglienza e migrazione”. Un grazie a Fulvio Vassallo Paleologo, Clelia Bartoli, Zaher Darwish, Mimmo Lucano, Equo Sud


Mercoledì 13 aprile ore 9,00

Passaggio a Poggioreale vecchia

Verso Camporeale passando tra i campi di grano

Ore 19,00: Interessante e partecipato incontro sul tema “Agricoltura e energie alternative”

Un grazie a tutti gli agricoltori e gli esperti che hanno partecipato in particolare Carmelo Greco, Giuseppe Lo Bocchiaro da Palermo (Cooperativa Libero Sole), G. Ruvolo della rete Gas di Caltanissetta.

Un ringraziamento speciale alla Compagnia dei Quartiatri per aver fatto ridere e riflettere. Bravissimi!!!!


Giovedì 14 aprile ore 17,30

Dopo un faticosissimo percorso da Camporeale verso la Diga Jato, si arriva alla Scuola di Mirto che fu fondata da Danilo Dolci per incontrare la preside della scuola che ha letto un documento per la difesa della scuola pubblica, le altre insegnati di Partinico, i bambini della scuola che hanno letto poesie di Danilo, suonato e cantato l’inno della scuola; e poi Umberto Di Maggio (Libera Palermo), Pino Maniaci (Tele Jato), Amico Dolci (Centro Studi per lo Sviluppo Creativo Danilo Dolci). e il sindaco di Partinico.
Arrivo a Borgetto.

Dopo cena spettacolo di Piece teatrale: “Come acqua che scorre”, di e con Antonio Armetta e Gabriella Uccello, Compaia Nuovo Pindemonte.

Venerdì 15 aprile

Partiti da Borgetto verso San Martino, breve pausa a Casaboli (foto sopra). Bellissimo cammino in mezzo al boschi con le nostre guide speciali: i ragazzi della Cooperativa Silene Eduardo e Calogero (foto sotto).

Arrivati a San Martino, al Boccone del Povero dove dormiremo, ci presentiamo con le nostre lettere nomadi

Di sera dopo una cena sublime cucinata interamente da Daniele Moretto, ci siamo dati alle danze accompagnati dalla “Banda alle Ciance”, per poi sederci sui materassi ad ascoltare le fiabe recitate sapientemente da Alberto Nicolino.

Sabato 16 aprile ore 9

Partiamo per Palermo, passando per Monreale…tutto in discesa!

Sempre con le nostre lettere nomadi, traumatico arrivo a Palermo in mezzo al traffico

Primo incontro della tappa palermita: in via Pindemonte Enrico Colajanni di Libero Futuro ci racconta delle ritorsioni subite dal proprietario del super mercato Sisa una volta denunciato il pizzo.

Secondo incontro: Piazza Danisinni, dove gli abitanti del luogo ci accolgono e ci offroni il pranzo cucinato dalle donne del quartiere. Dopo pranzo ci spiegano i problemi di quel luogo della città e della speranza del cambiamento grazie al lavoro di anni compiuto da Antonella Monastra e da Nadia Lodato con l’associazione Inventare Insieme.

Terzo incontro: Cantieri Culturali della Zisa. Questa tappa è stata curata dall’Associazione “I Cantieri che Vogliamo” che ha organizzato una visita guidata in cui la G273 Produzioni ha ironicamente illustrato (vestiti i panni di ridicoli politici locali) lo stato di degrato e di abbandono in cui versa questo meraviglioso luogo un tempo deputato alla cultura, il cui futuro è ancora incerto.

Ultimo appuntamento palermitano: ci uniamo alla fiaccolata in favore dei magistrati dal Tribunale a Piazza Verdi.

Ultimo giorno di marcia: Trappeto. Partito dalla stazione (questa l’unica tappa raggiunta non marciando) il corteo arriva a Borgo di Dio. Facciamo una visita a ciò che rimane del Centro Studi di Danilo Dolci, guidati da uno dei figli di quest’ultimo, Cielo Dolci, che ci racconta con dovizia di particolari le vicende e il significato di questo posto.

Infine arriviamo a Piazza Trapani davanti al porticciolo, vicino alla casa del primo digiuno di Danilo Dolci, dove, dopo i saluti del sindaco e dopo il pranzo, ci dedichiamo a tirare le fila della marcia ormai giunta al termine, ognuno dicendo la sua sull’esperienza vissuta e sulle prospettive future, con la consapevolezza che è necessario continuare a marciare…

Comments
4 Responses to “Breve cronaca della marcia”
  1. Giuseppe Pugliese ha detto:

    Maledetti…, c’avete attirati con l’inganno, c’avete fatto camminà km e km e poi c’avette fatto dormì a terra…
    Care e cari, ci è dispiaciuto tanto non aver continuato con voi.
    Un abbraccio forte e un grazie per i momenti bellissimi che ci avete regalato.
    Adelante!!!
    Slano, Hicham, Peppe e Arturo

    • Fabiola ha detto:

      Se l’occhio non si esercita, non vede… se la pelle non tocca, non sa… se l’uomo non immagina, si spegne… Danilo Dolci

      Un grazie a tutti voi per avermi fatto conoscere questo grande uomo e per avermi fatto vivere questa bellissima esperienza.

      Vi abbraccio forte,
      Fabiola

  2. Audrey ha detto:

    Saluti da Roma a tutti quelli che hanno condiviso questa bella esperienza! Giusto in tempo per il nostro lungamente atteso incontro di ricordo/analisi/proiezione al futuro della marcia che si svolgerà domani, sono riuscita a caricare il mio album che ripercorre i giorni dal 12 (Poggioreale) al 16 aprile (Palermo). Ecco li link https://picasaweb.google.com/113429669217784995046/MarciaPerUnNuovoMondoRaccontoParziale1216Aprile2011?authkey=Gv1sRgCMbkpqLo3-2CfQ# Molti momenti sono già stati documentati da Giulia e mi sono persa un pò nei bellissimi paesaggi, ma spero che vi divertirete comunque a ripercorrere qualche tappa di questo cammino emozionante che abbiamo fatto insieme. Buon estate a tutti, Audrey

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: